Vitamina D

La vitamina del Sole

Cos’è la Vitamina D
Quando parliamo di vitamina D intendiamo un gruppo di vitamine, di cui le due più importanti sono la vitamina D2 (ergocalciferolo) e la vitamina D3 (colecalciferolo). Mentre la vitamina D2 è di origine vegetale, la vitamina D3 è quella che il corpo umano produce e metabolizza quotidianamente.

 

Come si ottiene la Vitamina D
La vitamina D3 viene in gran parte prodotta dall’organismo con l’esposizione alla luce del sole. Sono infatti pochissime le fonti alimentari di vitamina D3, tra cui latte e derivati, uova e pesci grassi, che non sono presenti nella dieta in quantità sufficiente per garantire il corretto apporto di vitamina D. In una situazione di benessere e corretto stile di vita, la vitamina D assunta con l’alimentazione è pari al 20% circa del fabbisogno giornaliero. Il restante 80% dovrebbe essere prodotto da noi stessi: i raggi ultravioletti del sole agiscono sulla pelle, trasformando il colesterolo in colecalciferolo, che viene successivamente assimilato.

 

La carenza di Vitamina D
Lo stile di vita al giorno d’oggi porta spesso a situazioni di carenza di Vitamina D, che ormai non riguarda più solo i neonati, ma anche gli adolescenti e gli adulti. Le cause di questa carenza sono l’alimentazione frettolosa e non sempre corretta, la tendenza alla sedentarietà e dunque alla scarsa esposizione al sole.

 

A cosa serve la Vitamina D
La Vitamina D viene da sempre utilizzata per la sua capacità di aiutare la crescita e lo sviluppo osseo del bambino, in quanto è implicata nei processi di assorbimento di fosforo e calcio e di fissazione di quest’ultimo sulle ossa, e svolge dunque un ruolo fondamentale nel processo di costruzione delle ossa. Per queste proprietà, durante il ‘900 le preparazioni a base di vitamina D sono state utilizzate per la prevenzione e il trattamento del rachitismo. Il prodotto utilizzato era quasi sempre Olio di fegato di Merluzzo (in alcuni casi di Halibut).
Negli ultimi anni, inoltre, l’importanza della Vitamina D ulteriormente rivalutata alla luce di studi, ricerche e sperimentazioni cliniche. Ora sappiamo che la Vitamina D non è solo utile per le ossa e i denti, ma contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario, ed è dunque utile per tutte le problematiche legate alla mancanza di difese naturali. La Vitamina D contribuisce inoltre alla normale funzione muscolare.

 

Vitamina D oggi per il domani
La vitamina D è oggi al centro di una vera e propria rivalutazione sia in termini di utilità immediata che di prevenzione. Uno stile di vita e alimentare corretto, adeguata esposizione al sole e l’integrazione di Vitamina D nelle situazioni in cui ve ne sia la necessità, sono gli ingredienti di una crescita sana per un futuro ancora migliore.